Girovagando sul web, non è difficile trovare frasi che esaltino la lettura e il suo valore.

Io ho trovato questa foto che ho deciso di condividere con voi:

1) “Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere”, scrive Daniel Pennac. Molti hanno criticato quest’affermazione parlando del tempo come un qualcosa di meramente oggettivo. Ovviamente tale concezione non è sbagliata, ma ritengo che Pennacc intendesse dire che il tempo impegato a leggere è ben impiegato e, soprattutto, che la lettura mantiene il cervello in funzione, lasciandogli più tempo per “vivere”. 😜

2)”Non dobbiamo leggere per dimenticare noi stessi e la nostra vita quotidiana, ma al contrario, per impossessarci nuovamente, con mano ferma, con maggiore consapevolezza e maturità, della nostra vita”, Herman Hesse. 
Che dire… si commenta da solo! La lettura apre la mente a nuovi mondi e, allo stesso tempo, rende capaci di migliorare la realtà in cui si vive.

3) “Chi crede che leggere sia una fuga è all’opposto della verità: leggere è trovarsi di fronte al reale nella sua massima nella sua massima concentrazione”, Amélie Nothomb.

4) “Leggere, come io l’intendo, vuol dire profondamente pensare”, Vittorio Alfieri.

Ci sta dicendo che chi non legge pensa poco? 😯 Mmmh…. forse ha ragione!

5) “Puoi leggere… e sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pier Paolo Pasolini
Che commento a fare? Un grande!
6) “La lettura ci insegna ad accrescere il valore della vita”, Marcel Proust.

7) “La lettura rende un uomo completo”, Francesco Bacone

Bacone è vissuto nel 1600. Nel 2016 rende un uomo completo cosa, esattamente? La barba?

8) La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno, Francis de Croisset.

Dulcis in fundo proprio, direi! Mi viene da pensare a tutte le volte in cui ci siamo rifiugiati in un libro. Non poter prendere un treno, infatti, non indica per forza una limitata disponibilità economica, ma anche l’impossibilità di viaggiare a causa dell’età o degli obblighi imposti da genitori/scuola/università. Oppure, spesso capita di voler viaggiare nel passato e, per ovvie ragioni, la cosa risulta difficile.
Beh, la soluzione c’è: IL LIBRO GIUSTO!!!                  📚📚📚📚📚📚📚📚📚📚

A me è venuta voglia di catapultarmi nell’Inghilterra del 1800. Che dite, la zia Austen può aiutarmi?😜

                                                        A presto! 🎀

Annunci