che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.”

Scrive così Carlos Ruiz Zafon ne Il gioco dell’angelo, romanzo thriller del 2008.

Quanta verità c’è per voi in queste parole? Per me tantissima.

Profumo di carta e magia.

In fondo, cos’è la magia se non il potere della parola?

L’obiettivo che mi pongo con questo blog è quello di avvicinare tutti voi alla lettura, cercando di consigliare quali sono i libri (secondo il mio punto di vista) che riescono ad educare e a far sognare! Da aspirante scrittrice, non posso fare a meno di perdermi fra le pagine, quando leggo. Mi ritrovo catapultata nel mondo dell’autore ed inizio a vivere decine di avventure. Sono stata una maga, ho vissuto nel XVIII secolo, nella Roma medievale, ho combattuto contro i demoni, viaggiato nel tempo; sono stata una psicopatica, una criminale, una seduttrice, una dottoressa. Insomma, chi più ne ha più ne metta! 😛

Se siete qui, abbiamo qualcosa in comune, ricordatelo: amiamo le storie.

E c’è sempre un’altra storia da raccontare e da ascoltare… ❤

«Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è una immortalità all’indietro.»

Annunci