Buonasera lettori!

Innanzitutto, voglio ringraziarvi. Non solo siete attivi – ed è una cosa che mi fa piacere – ma vedo che il blog sta crescendo! Considerando che l’ho aperto ieri, sono più che soddisfatta dei risultati 🙂

Sono le 23.41. Non avevo altro da fare (diciamo che non avevo voglia di fare altro, va’) e quindi ho deciso di scrivere!

Insomma, quante volte  siamo capitati davanti a serie tv o film che non rispecchiavano per niente i libri da cui erano tratti? Innumerevoli. Ciò non significa che non abbiano un valore, ma non hanno quel valore.

Ecco perché:
1) Gli attori non saranno mai uguali ai personaggi che interpretano.
Okay che siamo esigenti, ma mica è sbagliato volere che il colore del padre della nonna del protagonista sia biondo cenere e non biondo platino?

2) In due ore i produttori non riusciranno a seguire la trama del libro e finiranno per fare un’accozzaglia di cose che io boh.

3) Nel caso di una serie tv, la storyline cambierà totalmente.

4) In un libro i personaggi sono reali, certi attori da strapazzo non hanno idea di cosa significhi “recitare”.

5) Persone competenti e persone incompetenti in un solo set e, allo stesso tempo, gnococconi accostati a cozze.

Non rinuncerei mai a film e serie tv, ma sono convinta che sia sempre meglio separare le due cose… soprattutto se parliamo di Shadowhunters!

Spero di averti strappato un sorriso!

Elvira

Annunci