Salve bellezze!

Ieri non ho avuto modo di scrivere; purtroppo il mio cervello sta per andare completamente in black out a causa dello studio, dato che sono sui libri di scuola da settembre del 2015. Spero che almeno tutti questi sforzi portino ad un risultato.

A Natale, una mia cara amica mi ha regalato il libro Prometto di sbagliare di Chagas Freitas Pedro. Beh, vediamo le mie impressioni.

Titolo originale: Prometo falhar

Titolo italiano: Prometto di sbagliare

Autore: Chagas Freitas Pedro

Editore italiano: Garzanti libri

Prezzo: € 16,90 (Ammazza!!)

Risultati immagini per prometto di sbagliare

Descrizione: Il locale è affollato e rumoroso. L’uomo è seduto vicino alla finestra e guarda il cielo grigio, annoiato come ogni lunedì mattina. Improvvisamente si volta e lei è lì, di fronte a lui. Gli occhi carichi di stupore e l’imbarazzo tradito dal tremito delle dita che afferrano la borsa. Sono passati anni dall’ultima volta che l’ha vista, il giorno in cui l’ha lasciata. Senza una spiegazione, senza un perché, se n’è andato spezzandole il cuore. Da allora, lei si è rifatta una vita, e anche lui. Eppure solo ora si rende conto di non avere smesso di amarla neanche per un secondo. Per questo, quando lei cerca di fuggire da lui, troppo sconvolta dalle emozioni che la scuotono, l’uomo decide di fermarla. E nel loro abbraccio, in mezzo ai passanti, prometterle di tentare, agire, cadere, sbagliare di nuovo. Amarla. Davvero e per sempre. Questa sembrerebbe la fine, ma non è che l’inizio della loro storia. Perché ogni loro gesto, ogni lettera che si scrivono, ogni persona che incontrano, ha un universo da raccontare. E l’amore è il filo rosso che lega tutto. Quante volte ci siamo chiesti com’era l’amore da cui siamo nati? Come si è sentito nostro padre la prima volta che ci ha tenuto in braccio? L’emozione più grande è quella di ritrovare quello che si è perso e amarlo di nuovo, come se fosse la prima volta.

Fino a qui, tutto ok. L’aletta del libro mi aveva entusiasmata.

Poi non c’ho capito ‘na mazza.

Non mi vergogno ad ammetterlo: io non avevo capito che questo libro non avesse una trama. Risultati immagini per meme

Parla sicuramente dell’amore in ogni sua forma, aprendo delle finestre sulle vite di personaggi che non vengono descritti. Ogni storia dura poche pagine e fa riflettere, questo devo ammetterlo, ma l’ho trovato a tratti melenso e ripetitivo, nonostante le bellissime parole usate dall’autore.

“Prometto di essere umano, incoerente, di dire la parola sbagliata, la frase sbagliata, persino il testo sbagliato, di agire senza pensare.
Prometto di capire, prometto di volere, prometto di crederci.
Prometto di insistere, di lottare, di scoprire, di imparare, di insegnare.
Tutto questo per dirti che prometto di sbagliare.”

Raga’, vi giuro, questo Freitas sa scrivere e sa farlo bene, ma io ci so rimasta troppo male. Vi spiego pure il perché: ero su Facebook durante un freddo pomeriggio d’inverno (sto a scherzà, non mi ricordo che giorno era però faceva figo) quando d’un tratto mi capitò un’anteprima di questo libro. Iniziai a sclerare, e la fan girl che c’è in me esultò perché quello che lessi mi piacque molto. Vabbé poi lo dimenticai, però me ne ricordai quando lo ricevetti.

L’anteprima erano proprio le prime pagine, che raccontano di questi due giovani che s’incontrano in un caffè dopo dieci anni di separazione. Tramite i loro pensieri capiamo che si amano ancora.

Tutto molto bello.

Poi il dramma.

A distanza di 8 mesi, io non ho ancora superato la cosa. Sinceramente, alla fine, ho capito che questo fenomeno editoriale somiglia molto ad un blog tumblr scritto bene. Tanti pensieri scritti su un foglio bianco, riflessioni filosofiche, gente che si ama, persone tristi, persone felici, mamme, papà, nonne e tanto altro.

In conclusione: se avete voglia di leggere racconti d’amore sconnessi dalla “trama” principale, comprate questo libro, altrimenti lasciate perdere perché non lo finirete.

                            VOTO: 🎀🎀

A presto,

E.📚❤

 

 

Annunci